Nella riunione del 17 aprile scorso il Comitato dei Delegati di Cassa Forense ha approvato il bilancio 2018, con un avanzo d'esercizio di 734,6 milioni di euro. Il patrimonio netto ammonta a 11.894 milioni di euro, in crescita rispetto agli 11.159 milioni di euro del 2017.
Nel 2018 le entrate contributive sono pari a 1.632 milioni di euro, a fronte di 1.678 milioni di euro del 2017. La spesa per pensioni sale, nel 2018, a 820 milioni di euro, la spesa per l'assistenza si attesta invece sui 63 milioni di euro.
Dopo l'approvazione del bilancio, il Comitato dei Delegati ha provveduto al rinnovo parziale del Consiglio di Amministrazione.
Clicca qui per leggere il Comunicato del Presidente di Cassa Forense, Avv. Nunzio Luciano.