Si ha una famiglia di fatto, anche ai fini del risarcimento del danno da perdita del familiare, qualora due persone siano unite da un legame affettivo stabile e duraturo, in virtù del quale abbiano spontaneamente e volontariamente assunto reciproci impegni di assistenza morale e materiale.
Fonte: Corte di Cassazione; sezione III civile; ordinanza, 13-04-2018, n. 9178 - Massima a cura de "Il Foro Italiano".