Entro questa data i contribuenti tenuti al versamento dei tributi derivanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali possono regolarizzare il mancato o insufficiente versamento di detti tributi o della prima rata degli stessi entro il termine del 31 luglio 2019, avvalendosi dell'istituto del ravvedimento operoso.