Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 65 dell'11 luglio 2019, ha approvato un disegno di legge delega per il riordino delle funzioni e dell'ordinamento della polizia locale che prevede, tra le altre cose, il riordino della disciplina in materia di accesso ai ruoli e della relativa progressione di carriera e del rapporto di lavoro anche sotto i profili previdenziali e assicurativi.
Nella stessa seduta il CdM ha inoltre approvato un decreto legge recante modifiche alla disciplina sostanziale e procedurale in materia di poteri speciali sugli assetti societari nei settori della difesa e della sicurezza nazionale, e per le attività di rilevanza strategica nei settori dell'energia, dei trasporti e delle comunicazioni.