In data 9 settembre l'Agenzia per l'Italia digitale ha pubblicato un documento che fornisce indicazioni alle pubbliche amministrazioni sulla gestione documentale, elemento centrale per la digitalizzazione delle pratiche amministrative e che garantisce la corretta amministrazione dei documenti, dalla produzione alla conservazione.
Si tratta di vere e proprie "linee guida", strutturate in un documento principale e 6 allegati tecnici, che hanno lo scopo di aggiornare le regole tecniche attualmente in vigore sulla formazione, protocollazione, gestione e conservazione dei documenti informatici, già precedentemente regolate nei DPCM del 2013 e 2014, oltre a definire un'unica cornice di regolamentazione per le regole tecniche e le circolari in materia.