Versamento della seconda rata dell'imposta sostitutiva dell'11% (per le partecipazioni qualificate) e/o del 10% (per le partecipazioni non qualificate), calcolata sul valore risultante dalla perizia giurata di stima e maggiorata degli interessi del 3% annuo, relativa alla rivalutazione delle partecipazioni e dei terreni non in regime d'impresa posseduti al 1-01-2019.