Entro questo termine i soggetti Ires con periodo d'imposta coincidente con l'anno solare e che approvano il bilancio entro 120 giorni dalla chiusura dell'esercizio, devono effettuare:
- il versamento, a titolo di saldo 2020 o come prima rata dell'anno 2021, delle imposte risultanti dalle dichiarazioni Redditi Sc 2021, Enc 2021 e Irap 2021, senza alcuna maggiorazione;
- il versamento del saldo Iva 2021 risultante dalla dichiarazione annuale, maggiorato dello 0,40% per mese o frazione di mese per il periodo 16/3/2021 – 30/6/2021.